Condividi
Maturità 2019: cosa portare alle simulazioni del 2 aprile
Condividi su

Maturità 2019: cosa portare alle simulazioni del 2 aprile

Di Selena
pubblicato il 01 aprile

Cosa serve avere per la simulazione di Seconda Prova di Maturità 2019 del 2 aprile: ecco l’elenco delle cose da avere assolutamente con voi.

Maturità 2019: cosa portare alle simulazioni del 2 aprile

Simulazioni Seconda Prova Maturità 2019: cosa portare durante lo scritto del 2 aprile

Alla fine, inesorabile, anche il giorno della nuova Simulazione di  Seconda Prova di Maturità 2019 è  arrivato. Manca poco al 2 aprile e molti studenti stanno impazzendo all’idea di dover affrontare nuovamente la prova multidisciplinare sebbene sia l’unico modo per iniziare a prendere confidenza con questa nuova traccia in vista degli scritti di giugno. Molte scuole superiori infatti hanno una doppia materia da dover affrontare nella traccia di Seconda Prova e questo sta mandando in panico tutti i maturandi. La Simulazione di Seconda Prova per la Maturità 2019 del 2 aprile però è ovviamente fondamentale per confrontarsi con questa nuova tipologia di svolgimento del secondo scritto dell’esame di Stato voluto dal Miur con la famigerata Riforma. Oltre a questo, la Simulazione del 2 aprile è anche il momento giusto per fare una prova generale sul cosa portare in vista della Seconda Prova vera e propria!

cosa portare simulazioni secoda prova 2 aprile (1)

Cosa portare durante la Simulazione di Seconda Prova 2019 del 2 aprile

Oltre a studiare come pazzi, durante la Simulazione di Seconda Prova per la Maturità 2019 è importante avere con sé delle cose importantissime come la carta di identità (giusto per fare un esempio). Sapere dunque che cosa portare con voi per ogni tipologia di traccia e per ogni istituto diventa fondamentale e in occasione della simulazione del secondo scritto del 2 aprile 2019 è importante fingere che quella che andrete ad affrontare sarà la reale Seconda Prova e comportarsi di conseguenza. Cosa portare con voi allora?

  • Documento d’identità: anche se per la Simulazione non è realmente richiesta è bene fare una prova generale e portare con voi o la carta d’identità o la patente che, nel vero scritto di giugno vi verrà richiesta.
  • Penna e matite: che sia la vostra matita o penna portafortuna non importa. La cosa fondamentale è che ne abbiate una!
  • Acqua e  snack: la Simulazione di Seconda Prova per la Maturità 2019 durerà diverse ore e se vogliamo fingere che sia proprio come il reale secondo scritto, sappiate che non potrete uscire quindi meglio avere con voi dell’acqua e qualche merendina per ricaricare le pile qualora ne abbiate bisogno.
  • Dizionario bilingue italiano: importantissimo per tutti coloro che non sono madrelingua
  • Dizionario di greco o di latino: senza questo per la Simulazione di Seconda Prova per la Maturità 2019 per il liceo classico affrontare l’eventuale versione di greco o di latino potrebbe essere impossibile.
  • Calcolatrici: per matematica, materia oggetto della Simulazione per liceo scientifico insieme a fisica, è importante avere una calcolatrice. Attenzione però: non potete portare quelle che si connettono a internet o quelle programmabili. Ricordate magari di portare anche un righello è un goniometro.
  • Dizionario monolingua di inglese o francese: fondamentale per la simulazione di seconda prova del liceo linguistico.
  • Codice civile non commentato: cruciale per la Simulazione di Seconda Prova per la Maturità 2019 per Amministrazione Finanza e marketing.

(Fonte Immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità