Condividi
Test Medicina abolito: c’è il disegno di legge, ma il Governo ci ripensa
Condividi su

Test Medicina abolito: c’è il disegno di legge, ma il Governo ci ripensa

Di Selena
pubblicato il 16 ottobre

Addio numero chiuso: il Disegno di Legge per abolire il Test d’ingresso è stato approvato, ma il Governo ha specificato che non sarà subito dal 2019! Ecco cosa sapere sul Test di Medicina abolito!

Test Medicina abolito: c’è il disegno di legge, ma il Governo ci ripensa

Test Medicina, numero chiuso abolito? Il disegno di legge della Ministra Giulia Grillo 

Addio numero chiuso a Medicina? La notizia ufficiale è arrivata stamani: il Test di Medicina è stato abolito secondo quanto si legge nel disegno di legge di previsione del Bilancio 2019. State già saltando dalla sedia l’abolizione dell’accesso programmato per il Test d’ingresso? Aspettate un attimo perché le prime news da Palazzo Chigi non erano proprio precise. Se la Ministra della Salute Grillo ha ribadito in sede di Consiglio dei Ministri la necessità di non avere più il numero chiuso per entrare nella facoltà di Medicina e Chirurgia, il Ministro dell’Istruzione Bussetti non sembra essere d’accordo sulla cancellazione del Test di Medicina dal 2019 e anche il Governo è corso ai ripari specificando che il superamento delle prove d’ingresso avverrà in modo graduale. Per adesso quindi si aumenteranno solo i posti disponibili.

Ecco cosa sapere nello specifico:

Test Medicina abolito

Numero Chiuso Medicina: abolito il test ingresso dal 2019?

Il Ministro della Salute Giulia Grillo aveva più volte ribadito che il numero chiuso al Test di Medicina andrebbe abolito.  La necessità di una alternativa al test d’ingresso è diventata impellente in quanto il numero chiuso è considerato non meritocratico. Dal 2019 avremo così un Test di Medicina senza test d’ingresso? A quanto pare sì. O almeno è nei piani del Governo. Durante l’approvazione del Disegno di Legge per il bilancio 2019 e triennale della Sanità, la Ministra Giulia Grillo, infatti, ha ribadito la necessità di abolire il numero chiuso per il corso di Laurea in Medicina. Nel comunicato stampa inerente il Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019 – 2021 (disegno di legge), si legge che il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Giovanni Tria, ha approvato il disegno di legge relativo al bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e al bilancio pluriennale per il triennio 2019 – 2021. Al punto 22, nello specifico, vediamo: “Abolizione del numero chiuso nelle Facoltà di Medicina – Si abolisce il numero chiuso nelle Facoltà di Medicina, permettendo così a tutti di poter accedere agli studi”.

Per sapere tutto su come fare ricorso e studiare senza test d’ingresso, non perdere:

Numero Chiuso a Medicina addio: le proposte della Ministra Grillo

La Ministra Giulia Grillo, prima di questo importante step, aveva già espresso il suo parere contrario al Test di Medicina sostenendo che la norma non fosse meritocratica e che la modalità di selezione doveva essere rivista prendendo ad esempio il modello francese che prevede una selezione dopo il primo anno. Secondo Giulia Grillo il numero chiuso a Medicina va a intrecciarsi con l’emergenza nei pronto soccorso in cui mancano spesso dei medici specialisti. 

Per approfondire:

(Fonte immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso