Condividi
Test Medicina 2019: il punteggio minimo sarà più alto dello scorso anno?
Condividi su

Test Medicina 2019: il punteggio minimo sarà più alto dello scorso anno?

Di Selena
pubblicato il 03 settembre

Siete curiosi di capire se il punteggio minimo sarà più alto o più basso rispetto all’anno scorso per il Test Medicina 2019? Ecco cosa sapere.

Test Medicina 2019: il punteggio minimo sarà più alto dello scorso anno?

Punteggio Minimo Test ingresso Medicina 2019 per entrare in graduatoria: come sarà?

Ci siamo, l’incubo del Test Medicina 2019 è praticamente terminato e ora non resta che aspettare di capire quale sarà il punteggio minimo per entrare in graduatoria ed ottenere uno dei posti disponibili. Sarà più alto dello scorso anno? Come si calcola? Sono tante le domande che attanagliano la mente dei ragazzi in queste ore e noi di ScuolaZoo cercheremo di sciogliere ogni arcano. Ricordate però che il punteggio minimo lo si conoscerà con certezza solo dopo la pubblicazione dei punteggi fissata per il 17 settembre e poi con maggior precisione l’1 ottobre, giorno in cui il MIUR, pubblicherà la graduatoria nominativa del Test Medicina 2019. Intanto facciamoci un’idea generale.

ra che il test è finito, scopri:

Se invece vuoi sapere come si è svolta la prova qui trovi il nostro live:

punteggio-minimo-test-medicina-2019 (1)

Punteggio minimo e massimo per il Test Medicina 2019

Come prima cosa sapete che il Test Medicina 2019 è composto da 60 domande: 10 di logica, 12 di cultura generale, 18 di biologia, 12 di chimica, 8 di fisica e matematica. Per ogni risposta esatta il punteggio attribuito è di 1,5 punti mentre -0,4 per ogni risposta sbagliata e 0 per ogni risposta non data. Il punteggio massimo quindi, ovviamente, si valuta moltiplicando 1,5 per 60 quindi è di 90 punti. Un record pazzesco che a oggi quasi nessuno è riuscito ad ottenere se non nel 2016 quando le domande sono state considerate talmente facili che il punteggio massimo è stato proprio 90.

Medicina: quali sono stati i punteggi minimi per entrare in graduatoria negli anni passati

Il punteggio minimo per entrare in graduatoria al Test Medicina 2019 è stato fissato a 20 punti, ma questo, ovviamente, non assicura un posto. Infatti quando verrà pubblicata la prima graduatoria (anonima) il 17 settembre si potrà capire più o meno qual è il punteggio minimo di quest’anno per entrare a Medicina a seconda dei risultati ottenuti dalle matricole nelle varie università. Negli anni passati, a livello generale i punteggi minimi che hanno permesso alle aspiranti matricole di entrare a Medicina sono stati:

  • 43,2 punti nel 2018
  • 59,7 punti nel 2017
  • 63,3 punti nel 2016
  • 31,4 punti nel 2015
  • 34,5 punti nel 2014
  • 41,30 nel 2013

Punteggio Minimo Test Medicina 2019: sarà più alto dello scorso anno?

Per il 2019, come vi abbiamo anticipato, dovremo aspettare la pubblicazione della prima graduatoria il 17 settembre e cercare di capire come è andato il Test. Se infatti le domande sono state superate in modo eccellente è probabile che il punteggio minimo per entrare sia più alto del 2018. Tuttavia, dalle prime impressioni, pare che rispondere in modo corretto alle domande del Test Medicina 2019 sia stato difficile quindi il punteggio massimo sarà ridotto e probabilmente il punteggio minimo “abbassato” come è successo nel 2015 in cui bastavano appunto 31,4 punti per entrare in graduatoria. In linea generale, dai rumors di corridoio, pare che il punteggio minimo sarà anche per il Test Medicina 2019 in linea con l’anno scorso.

(Fonte Immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso