Condividi
Studiare medicina in Belgio: cosa sapere e se è a numero aperto
Condividi su

Studiare medicina in Belgio: cosa sapere e se è a numero aperto

Di Alice Giusti
pubblicato il 29 agosto

Iscriversi all’università in Belgio: vuoi studiare medicina a Bruxelles o dintorni? Ecco cosa sapere sul numero chiuso, i test d’ingresso, i requisiti d’ammissione e come iscriversi!

Studiare medicina in Belgio: cosa sapere e se è a numero aperto

Studiare Medicina in Belgio

Preoccupato per il Test Medicina 2018  e non sai cosa fare nel caso non lo superassi? Come saprai, la facoltà di Medicina e Chirurgia in Italia è ad accesso programmato a livello nazionale, quindi tutti gli aspiranti medici devono superare un test d’ingresso per ottenere uno dei posti disponibili tra quelli previsti dal bando del test di Meicina 2018 del Miur. Nell’eventualità di non riuscire ad entrare in graduatoria bisogna cercare una valida alternativa: sono sempre di più gli studenti che escono dai confini nazionali per studiare Medicina nelle Università d’Europa, in alcune delle quali il corso di laurea in Medicina e Chirurgia è ad accesso libero oppure hanno un test d’ammissione molto più semplice di quello italiano.
Sede istituzionale dell’Unione Europea, il Belgio è una meta ambita dagli studenti di medicina italiani che hanno una buona conoscenza del francese. Ti interesserebbe frequentare la facoltà di Medicina in Belgio? Ecco cosa sapere su numero chiuso, test d’ingresso, requisiti, come iscriversi e dove studiare.

Leggi la nostra guida:

medicina belgio

Facoltà di Medicina in Belgio: come funziona

Il percorso di studi in Medicina in Belgio è suddiviso in 3 anni di bachelier e poi 3 di master, per un totale di  6 anni per quanto riguarda lo studio generico della medicina. Una volta ottenuto il titolo, sarà possibile proseguire con il percorso per diventare medico di base o per specializzarsi in un determinato campo medico: a seconda del settore, i corsi di specializzazione hanno una durata compresa tra 3 e 6 anni.

Gli esami si tengono ogni semetre. Alla fine del primo anno, il passaggio all’anno successivo è possibile solo se si sono ottenuto 45 crediti, pari al 75% dei CFU richiesti annualmente. Non è possibile frequentare per 3 volte consecutive lo stesso anno (se non si ottengono 45 CFU per due anni consecutivi si è automaticamente espulsi).

Cerchi nello specifico una facoltà di Medicina senza Test d’Ingresso? Leggi qui:

Facoltà di Medicina senza test d’ingresso? Il numero chiuso in Belgio

Fino a pochi anni fa esisteva un test iniziale, il quale però non era vincolante al fine dell’accesso. Adesso, invece, è previsto il test d’ingresso a Medicina. La prova d’ammissione verte sulla conoscenza e la comprensione di materie scientifiche (biologia, matematica, fisica e chimica), e sulle capacità di analisi, comprensione e logica dei candidati.

È possibile provare a dare l’esame d’ingresso solo 2 volte in cinque anni ed è necessario ottenere un punteggio di almeno 10/20 in ciascuna delle due parti del test (materie scientifiche e comprensione/analisi) e almeno 8/20 a ciascuna sotto-sezione.
I risultati del test di Medicina sono pubblicati 3 giorni dopo avere dato l’esame.

I posti disponibili sono divisi tra le varie Università del Belgio. Tuttavia, ricordatevi che per gli studenti stranieri, quindi anche per gli italiani  si è stabilito che solo il 30% dei posti disponibili è riservato ai cittadini di nazionalità non belga.

Università in Belgio: dove studiare Medicina

Quattro sono le università belga presso cui è possibile frequentare i primi 3 anni di Medicina:

  • Université de Mons (UMons)
  • Université de Namur (UNamur)
  • Université de Liège (ULg)
  • Université catholique de Louvain (UCL)
  • Université libre de Bruxelles (ULB)

Queste invece le Facoltà di Medicina a livello master:

  • Université de Liège (ULg)
  • Université catholique de Louvain (UCL)
  • Université libre de Bruxelles (ULB)

Studiare medicina all’estero in italiano: è possibile in Belgio?

Studiare Medicina in Belgio in italiano non è possibile. La lingua d’insegnamento maggioritaria è il francese, ma possono esserci anche corsi in olandese, tedesco e inglese. Per potere essere ammessi, gli studenti non madrelingua devono ottenere il certificato che attesta la conoscenza della lingua a livello B2 o C1.

Facoltà di Medicina in Belgio: come iscriversi e tasse

Per essere ammessi alla facoltà di Medicina in Belgio è dunque necessario essere in possesso del diploma di maturità e presentare la domanda di equipollenza del titolo prima di metà luglio, avere l’attestato di lingua francese a livello B2/C1 e superare il test d’ingresso iniziale. L’iscrizione al test avviene da giugno fino al 1° agosto. Se si supera il test, è possibile poi iscriversi sul sito dell’università che si andrà a frequentare.

Le tasse universitarie sono piuttosto basse e sono comprese tra i 500 e gli 800 euro all’anno.

Test Medicina 2018: cosa sapere su bando, domande, posti disponibili e graduatoria

Vuoi rimanere a studiare Medicina in Italia? Se desideri sapere tutto, ma proprio tutto sul Test d’Ingresso a Medicina 2018 puoi cercare tutte le informazioni che ti servono qui:

(Crediti Immagini: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso