Condividi
Facoltà alternative a Medicina: Biotecnologie
Condividi su

Facoltà alternative a Medicina: Biotecnologie

Di Selena
pubblicato il 04 settembre

Se non passi il Test Ingresso 2019 Medicina, non ti devi preoccupare: la facoltà di Biotecnologie è una alternativa molto utile per riprovare il test l’anno prossimo!

Facoltà alternative a Medicina: Biotecnologie

Cosa fare se non si supera il Test ingresso Medicina 2019 Biotecnologie

Lo sappiamo, il Test di Medicina 2019 non è facile da superare. Ci sono molti aspiranti medici e pochi posti disponibili. Cosa fare allora nella tristissima ipotesi in cui non riusciate a superare il  test d’ingresso 2019 di Medicina? Non disperarsi perchè ci sono delle facoltà alternative, come Biotecnologie, a cui potersi iscrivere. Biotecnologie è una facoltà simile a Medicina, con diversi esami e materie in comune che, grazie all’articolo 6, potrebbero tornarvi utili. Un valido piano B insomma.
Perchè Biotecnologie dovrebbe essere la facoltà alternativa a Medicina migliore di altre? Semplice:

  • Magari dopo aver frequentato il primo anno di Biotecnologie ti rendi conto che ti piace e che è quella la strada giusta per te.
  • Grazie alle materie che studierai nel primo anno di Biotecnologie potresti avere un vantaggio durante il Test d’Ingresso.
  • Le materie in comune tra Biotecnologie e Medicina potrebbero permetterti di avere qualche esame già convalidato se superi il Test d’Ammissione.

Se vuoi sapere tutte le altre facoltà alternative a medicina leggi:

facoltà-alternative-medicina-biotecnologie(2)

Facoltà alternativa a Medicina: cosa sapere su Biotecnologie

Il corso di laurea in Biotecnologie, quindi, è una facoltà alternativa molto valida qualora non riusciate ad ottenere un posto nella graduatoria del Test Ingresso 2019 di Medicina e Chirurgia. Il corso vi forma in merito a diverse materie come matematica, chimica, fisica. La durata del corso di Biotecnologie è di tre anni e, già dal primo anno, vi sono molte materie in comune con medicina. Puoi così sostenere gli esami inerenti a quelle materie per poi ritentare l’anno prossimo con il Test Medicina e cercare di farti convalidare alcuni esami grazie all’articolo 6.

Facoltà alternativa a Medicina, biotecnologie: gli esami in comune

La laurea in Biotecnologie prevede diverse materie simili a quelle proposte nel corso del primo anno di Medicina e Chirurgia, ecco perchè è una valida alternativa a Medicina. Nello specifico le materie comuni ai due corsi di laurea sono:

  • Matematica
  • Chimica
  • Fisica
  • Statistica
  • Biologia Cellulare e molecolare
  • Microbiologia
  • Genetica
  • Inglese
  • Biochimica
  • Anatomia

Medicina, esami in comune con Biotecnologie: quali si possono convalidare e come funziona l’articolo 6

Se, per ipotesi, non avete passato il Test di Medicina e vi siete iscritti a Biotecnologie, l’anno prossimo potrete ovviamente decidere di riprovare il Test d’Ingresso a Medicina. Se nel nuovo anno superate il test d’ammissione alla laurea di Medicina sappiate che ciò che avete studiato nel primo anno di Biotecnologie non è tutto da buttare. Ci sono infatti degli esami di Biotecnologie che sono in comune con Medicina e che, passando da un’università all’altra, si possono convalidare. Nello specifico si parla di queste materie:

  • Fisica
  • Biologia Cellulare e Molecolare
  • Anatomia
  • Chimica
  • Inglese

Inoltre, grazie all’articolo 6 del R.D. 1269/38 sappiate che: “gli studenti, in aggiunta agli insegnamenti previsti per il proprio corso di laurea, possono iscriversi, per ciascun anno accademico, al massimo a due insegnamenti di altri Corsi di studio di pari livello e di medesimo ordinamento”.

Dunque per passare a Medicina e riusicre a comvalidare parte del lavoro svolto, occore fare molta attenzione e non dare nulla per scontato e informarsi presso la segreteria didattica del vostro ateneo perchè ogni facoltà può decidere di applicare l’articolo 6 in modo autonomo.

Biotecnologie, sbocchi lavorativi della facoltà alternativa a Medicina

Non è detto poi che, intrapreso il primo anno di Biotecnologie, il corso di laurea non vi piaccia particolarmente e non decidiate di proseguire con lo studio in questa università. Pare infatti che sia una laurea molto richiesta che forma diverse figure professionali:

  • informatore farmaceutico
  • tecnico di laboratorio
  • dipendente o proprietario di una parafarmacia

Il corso di laurea alternativo a Medicina, Biotecnologie, inoltre ha diverse specializzazioni, come quella in agraria e, a seconda della tua scelta, le possibili occupazioni future aumentano.

Se Biotecnologie non fa per te e vuoi a tutti i costi frequentare Medicina potresti essere interessato a leggere qui:

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso