Condividi
Emozioni del Natale: tema svolto per le scuole superiori
Condividi su

Emozioni del Natale: tema svolto per le scuole superiori

Di Giulio Romano
pubblicato il 04 dicembre

Sei in cerca di un tema sul Natale? Noi di ScuolaZoo siamo qui per aiutarti con una traccia svolta sulle emozioni e i sentimenti del Natale!

Emozioni del Natale: tema svolto per le scuole superiori

Tema sul Natale: traccia svolta sulle emozioni e le sensazioni della festa

Il Natale è alle porte! Mancano davvero pochi giorni alle vacanze di Natale 2018 ed il vostro professore potrebbe avere voglia di assegnarvi un tema su questa importante festività. Visto che avete tanti giorni per riposarvi, perché non scrivere una traccia sulle sensazioni che vi suscita il periodo natalizio? Ovviamente sappiamo che ci sono tante cose da fare, quindi se a scuola vi hanno assegnato un tema sulle emozioni e i sentimenti del Natale ma non sapete da che parte cominciare e cosa scrivere, trovate di seguito la nostra traccia svolta con tanto di scaletta.

Se vuoi scrivere un tema da 10, ma non vuoi copiare le nostre tracce svolte sul Natale, qui trovi tanti consigli utilissimi per scrivere dei temi perfetti:

Tema emozioni valori Natale

Tema sul Natale svolto: la scaletta

Il segreto di un tema ben scritto è sicuramente una scaletta ben realizzata e seguita in maniera precisa, eccovi la nostra:

  • Introduzione: iniziate descrivendo la magia di questa festa
  • Svolgimento: passate in rassegna tutte le emozioni ed i valori di questa festa, dal vostro punto di vista
  • Conclusione: chiudete con le vostre conclusioni.

Tema sui sentimenti del Natale: introduzione

Il Natale è certamente un periodo magico, in cui i bambini diventano sognanti, più del solito, e tutte le persone vengono come ad essere pervase da una magica aura di gioia e gentilezza verso il prossimo: sin da piccolo io lo ho sempre avvertito come se fossi nel film “Mamma ho perso l’aereo”, nel quale si vedevano tutte le persone gioiose ed indaffarate nella preparazione di questa magica festività, cosa che poi si ripete sempre in ogni film natalizio.

Tema di Natale: svolgimento

Ogni Natale, quindi, per me un’emozione sempre nuova e sempre più bella, con tutte le sue luci, addobbi, persone care, e così  via: non è forse bellissimo rivedere ogni proprio caro? Non è bellissimo condividere un magico momento tutti assieme? Ecco, queste sono emozioni.

Natale è emozione, e non si potrebbero separare le due cose: questa festa deve proprio alle emozioni stesse ed ai valori su cui si fonda il proprio primato come festa più significativa e universalmente riconosciuta.

Tra le emozioni più belle, non possiamo non citare la spasmodica ricerca dei regali per gli altri: il fremito nel pensare e cercare il regalo per giorni, la felicità nel trovarlo, la gioia immensa nel vedere gli occhi della persona nel riceverlo! Ovviamente anche il ricevere regali ha il suo perché, in un certo senso. Un’altra immancabile gioia è quella di rivedere persone care, che siano amici, o familiari, per passare assieme giorni bellissimi, in compagnia di cibo, risate, giochi, tranquillità e, come sempre, gioia. E come dimenticare dei fantastici pranzi e cene di questo periodo? Io, francamente, non posso, ed ancora più sinceramente a volte mi preparo psicologicamente alle grandissime abbuffate che mi aspettano: e se non porta gioia mangiare, cosa allora?

Tema svolto sul Natale: conclusione

Il Natale si fonda su questo: su delle forti emozioni, che rimangono ancorate alla nostra memoria proprio grazie ai ricordi di infanzia, a quel sentimento che diventa un valore fondamentale e parte integrante della festa in sé: un sentimento di condivisione col prossimo, anche sconosciuto, di un momento di festa. Un sentimento quindi di unione. Proprio questo è uno dei principali valori di tale festa: unire ed unirsi, ricordando la nascita di una delle figure religiose più importanti, colui che ha condiviso la sua vita per la nostra salvezza. Non bisogna dunque svilire il Natale, anzi sarebbe necessario prendere come esempio questa festa per trasporre quanto di buono cerca di portare nel mondo in ogni giorno: la gioia più bella è  quella che si prova per un gesto compiuto, più che ricevuto, e non c’è regalo più bello che ritrovare una persona lontana, un parente perduto. Bisognerebbe essere “come bambini” in questo periodo, ricordando la tenera età nella quale ci emozioniamo continuamente, speranzosi prima e gioiosi poi per i regali ricevuti dai nostri genitori. Ehm, scusate: da Babbo Natale!

Tracce di temi svolti sul Natale

State cercando altri temi svolti sul Natale, approfondendo altri aspetti di questa festività, come cosa hai fatto durante le vacanze natalizie oppure sul significato del 25 dicembre? Non perdete le nostre tracce e gli svolgimenti già pronti:

(Foto Credits: Pixabay)

Giulio Romano
Ciao ragazzi, sono Giulio! Studente di Medicina e Staff Scuolazoo, sono anche un appassionato di fitness e cinematografia, passione che approfondisco nel tempo libero. Amo anche viaggiare e scrivere, trovando le due cose così vicine tra loro tanto da toccarsi: cosa sarebbe la scrittura se non un viaggio dentro un mondo immaginario e dentro noi stessi?
Leggi altri articoli in Suggerimenti Scuola Scuola