Condividi
Coronavirus, scuole chiuse oltre il 3 aprile? «Possibile proroga» per Il Consiglio Superiore di Sanità
Condividi su

Coronavirus, scuole chiuse oltre il 3 aprile? «Possibile proroga» per Il Consiglio Superiore di Sanità

Di Alice Giusti
pubblicato il 17 marzo

Se vi state chiedendo se resterete a casa anche dopo il 3 aprile, sappiate che c’è la possibilità, anche se al momento non c’è una decisione ufficiale.

Coronavirus, scuole chiuse oltre il 3 aprile? «Possibile proroga» per Il Consiglio Superiore di Sanità

Scuole chiuse dopo il 3 aprile: le dichiarazioni di Franco Locatelli, Presidente del Consiglio Superiore di Sanità

In queste ore, tutti ci stiamo chiedendo se le scuole saranno chiuse agli studenti anche dopo il 3 aprile o se rientreremo in classe. Al momento, il Miur non ha dato nessuna comunicazione in merito, anche perché molto dipenderà da come evolverà la situazione legata al numero dei casi di Coronavirus: ci vorrà ancora qualche giorno per capire l’andamento della curva e l’efficacia delle misure di contenimento (vale a dire, state a casa). Tuttavia, la probabilità che la didattica sia sospesa oltre la data del 3 aprile è elevata: il Presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, in un’intervista al Corriere della Sera ha infatti spiegato che la proroga è «possibile».

Non perdere le ultime novità sulle scuole chiuse:

Quando si rientra a scuola?

«Oggi possiamo affermare che la scelta di chiudere scuole e università, causa di molte polemiche, sta funzionando», ha sottolineato il Presidente al Corriere della Sera. «Ha evitato assieme ad altre misure di rendere ancora più critica l’emergenza. Nei giorni immediatamente precedenti la scadenza del 3 aprile valuteremo la situazione. Siamo pronti a prorogare la sospensione didattica, se necessario». Per ora, quindi, si tratta ancora di valutazioni in corso e se ne saprà qualcosa di più probabilmente a fine marzo. Nel caso di proroga, è possibile che si rientri a scuola a inizio maggio, se le cose, nel frattempo, miglioreranno. Stiamo a vedere.

scuole-chiuse-dopo-3-aprile

Cosa fare in questo periodo di chiusura delle scuole?

Nonostante non possiamo andare fisicamente in classe, la Ministra della scuola Lucia Azzolina ha lanciato l’hashtag #LaScuolaNonSiFerma, per incentivare la didattica a distanza, continuare con i programmi scolastici e permettere a insegnanti, studenti e compagni di essere vicini, anche se distanti. Oltre a potenziare le lezioni online, la Ministra ha anche comunicato la creazione di una rubrica giornaliera sui canali social del Miur per raccontare le esperienze didattiche messe in campo in questi giorni dalle scuole e l’apertura di un canale Telegram con racconti e contenuti utili per tutti gli studenti.

Qui trovi anche le nostre risorse:

(Foto Credits: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Scuola