Condividi
Maturità 2019: tabella per i crediti scolastici, cosa cambia e come convertirli
Condividi su

Maturità 2019: tabella per i crediti scolastici, cosa cambia e come convertirli

Di Selena
pubblicato il 04 ottobre

Avete paura per la Maturità 2019 perché non capite come cambiano i crediti formativi? No Panic! Ecco ciò che vi serve sapere!

Maturità 2019: tabella per i crediti scolastici, cosa cambia e come convertirli

Nuova Maturità 2019: tutto sui crediti scolastici e formativi

L’Esame di Maturità 2019 sarà diversissimo dalla Maturità 2018 e dagli Esami di Stato precedenti, a partire dalla tabella per i crediti formativi. Le ultime novità del MIUR prevedono l’introduzione di grandi cambiamenti inerenti l’Esame di Maturità 2018/2019. Ecco qui la circolare definitiva con tutti i cambiamenti ufficiali del Ministero:

Cosa cambia? La distribuzione dei crediti sarà diversa e aumenterà, mentre saranno diminuiti i punteggi dell’esame orale, oltre all’abolizione della Terza Prova. L’obiettivo è quello di dare maggiore importanza a cosa si è fatto durante gli anni scolastici, ma attenzione perché per l’ammissione alla Maturità 2019 sarà importante anche la Prova Invalsi 2019 di quinta superiore! Cerchiamo quindi di capire come cambia la tabella per i crediti formativi nell’Esame di Maturità 2018/2019.

crediti-maturità-2018-2019(2)

Tabella Crediti scolastici 2018/2019: cosa cambia alla Maturità

Con l’eliminazione della Terza Prova nella Maturità 2018/2019 dunque abbiamo dei crediti formativi “vaganti”, precisamente 15 che saranno da distribuire tra le rimanenti prove, ma non nell’esame orale che invece passa da un valore complessivo di 30 punti a soli 20 crediti. I 25 crediti che rimangono “fuori” dovranno quindi essere distribuiti tra crediti scolastici e punteggi inerenti alle altre prove.

Quindi per la Maturità 2018-2019 avremo una tabella di crediti così divisa:

  • Prima prova: 20 punti
  • Seconda prova: 20 punti
  • Esame orale: 20 punti
  • Crediti assegnati dal Consiglio di Classe: massimo 40

Conversione Crediti Maturità per chi inizia il triennio nel 2017/2018

Nello specifico i crediti inerenti alla media per gli ultimi tre anni per gli alunni che iniziano il triennio nel 2017/2018 sono spalmati così come segue:

TABELLA-CREDITI-FORMATIVI-2018-2019

Tabella crediti scolastici Maturità 2018-2019 per chi ha già iniziato il triennio

Per chi invece ha già iniziato il triennio il MIUR ha creato una tabella di conversione dei crediti già acquisiti fino a quest’anno per non creare confusione:

  • Crediti acquisti al terzo anno 3: diventano 7
  • Crediti acquisti al terzo anno 4: diventano 8
  • Crediti acquisti al terzo anno 5: diventano 9
  • Crediti acquisti al terzo anno 6: diventano 10
  • Crediti acquisti al terzo anno 7: diventano 11
  • Crediti acquisti al terzo anno 8: diventano 12

Per sapere tutto invece su cosa cambierà nella Maturità 2018/2019 leggi qui:

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità