Maturità 2019: niente alternanza scuola-lavoro al posto della tesina?
Condividi su

Maturità 2019: niente alternanza scuola-lavoro al posto della tesina?

Di Isabelle Giacometti
pubblicato il 07 settembre

La riforma del Miur cambia ancora la Maturità 2019 e l’alternanza scuola-lavoro: scopri tutte le novità di orale e requisiti dopo il Milleproroghe.

Maturità 2019: niente alternanza scuola-lavoro al posto della tesina?

Maturità 2019 orale: tesina o alternanza scuola-lavoro?

La riforma del Miur sull’esame di Stato ha portato tante novità alla Maturità 2019. Tra le Prove Invalsi di quinta superiore, la Terza Prova abolita, l’orale, i crediti e l’alternanza scuola-lavoro, i dubbi del Ministro dell’Istruzione Bussetti sui cambiamenti portati dall’ex Ministra Fedeli sono sempre di più.
Per questo, prima delle date ufficiali delle prove, la Maturità 2019 subirà altre modifiche. In particolare il Milleproroghe e i suoi emendamenti vogliono correggere la riforma del Miur per quanto riguarda Prove Invalsi e scuola-lavoro. Ecco quando conosceremo la versione definitiva e cosa sapere:

Nella nuova Maturità 2019 l’alternanza ha un ruolo centrale: non solo svolgere tutte le ore è criterio d’ammissione all’esame di Stato, ma la tesina all’orale verrà sostituita da una relazione sul lavoro svolto. Tuttavia dopo l’ennesima modifica della riforma del Miur le cose potrebbero non essere più così… per scoprire come cambia l’alternanza scuola-lavoro alla Maturità 2019 non vi resta che leggere l’articolo ScuolaZoo.

Quando si svolgeranno le prove e l’orale di Maturità 2019? Ecco il calendario del Miur con le date ufficiali:

Maturità 2019 riforma Miur: modifiche all’alternanza scuola-lavoro

Ci sono ancora molti punti da chiarire su come cambia la Maturità 2019 dopo la riforma dell’esame di Stato del Miur, soprattutto dopo le ulteriori modifiche annunciate dal Ministro Bussetti.
Per quanto riguarda l’alternanza scuola-lavoro alla Maturità 2019 essa non sarà uno dei requisiti di ammissione all’esame di Stato: secondo Bussetti bisogna prima ridurre il numero di ore da svolgere nel corso dei tre anni di scuola superiore. L’alternanza diventerà criterio d’accesso all’esame di Stato solo in futuro.
La riforma del Miur potrebbe cambiare ancora anche l’orale di Maturità 2019: visti i cambiamenti contenuti nel Milleproroghe bisogna chiarire se ci sarà o no una relazione sull’alternanza scuola-lavoro al posto della tesina. Se le cose rimarranno come negli anni passati, il colloquio d’esame si aprirà con la presentazione di un elaborato dei candidati.

Tesina sull’alternanza scuola-lavoro all’esame orale? Scopri qui come funziona e tutto sulle Invalsi:

(Crediti Immagini: Pixabay)

Isabelle Giacometti
20 anni, mille progetti e il resto della vita per realizzarli. Scrivere è diventata una passione dal primo tema in cui ho preso 'ottimo' alle elementari... da cocca della maestra a giornalista direi che è un bel salto di qualità! Adoro il rosa e l'autunno, non vivo senza caffè e senza penna. Una frase che mi rappresenta? "Omnes optimi insani sunt" ovvero "tutti i migliori sono matti", ovviamente in latino, da brava (ex) classicista. Laurea in progress.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità