Condividi
Requisiti d’ammissione Maturità 2020: quali erano e come sono cambiati
Condividi su

Requisiti d’ammissione Maturità 2020: quali erano e come sono cambiati

Di Chiara Greco
pubblicato il 27 aprile

Criteri d’ammissione alla Maturità: quest’anno è cambiato tutto a causa del Coronavirus anche per quanto riguarda i requisiti per l’ammissione all’Esame di Stato.

Requisiti d’ammissione Maturità 2020: quali erano e come sono cambiati

Maturità 2020: no ai requisiti d’ammissione per quest’anno

In genere, per arrivare al traguardo dell’Esame di Stato bisogna avere dei requisiti ben precisi stabiliti dal Miur, ma per la Maturità 2020 è cambiato tutto: il Coronavirus ha portato il Miur a chiudere le scuole da inizio marzo (in alcune Regioni già da fine febbraio) e non si rientrerà a scuola prima di settembre. La Maturità si farà, in modo semplificato, e la Ministra Azzolina è venuta incontro agli studenti decidendo di garantire l’ammissione (ma non la promozione) a tutti i maturandi.

Per approfondire:

maturità 2020 requisiti ammissione cosa cambia

Maturità 2020, Coronavirus: cosa è cambiato?

Quest’anno l’ammissione alla Maturità 2020 è garantita a tutti i maturandi, che potranno quindi sostenere l’orale, unica prova prevista per quest’anno. Non sono quindi richiesti i requisiti d’ammissione – dalla media scolastica al numero delle assenze, dallo svolgimento delle Invalsi a quella delle ore di alternanza scuola lavoro.

Ammissione Maturità 2020: i requisiti stabiliti dal Miur pre-Coronavirus

Facciamo il punto su quali sono i requisiti per essere ammessi alla Maturità 2020:

  • sufficienza in tutte le materie. Se si ha un’insufficienza in una materia, il Consiglio di Classe ha la facoltà di ammettere lo studente assegnando un voto unico
  • 6 in condotta. È necessario a prescindere dalla media dei voti nelle altre materie
  • assenze. Non bisogna superare il limite massimo di assenze concesso, pari 2/3 dell’anno scolastico
  • alternanza scuola-lavoro. Ogni alunno deve aver svolto, nel corso dei 3 anni, 200 ore di alternanza
  • prove invalsi. Tutti gli studenti devono aver preso parte ai test ma il voto non fa media con l’ammissione né con la valutazione finale

Leggi anche:

(Credits immagini: Unsplash)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità