Condividi
Maturità 2020: come si scrive la relazione sull’alternanza scuola lavoro
Condividi su

Maturità 2020: come si scrive la relazione sull’alternanza scuola lavoro

Di Chiara Greco
pubblicato il 17 aprile

La relazione sull’alternanza scuola lavoro è confermata per l’orale di Maturità 2020: come si scrive? Qui trovate tutti i nostri consigli!

Maturità 2020: come si scrive la relazione sull’alternanza scuola lavoro

Esame Maturità 2020: come si scrive la relazione sull’alternanza, consigli e suggerimenti

La relazione sull’alternanza suola lavoro è parte dell’orale di Maturità 2020 dall’anno scorso e, stando a quanto detto nel nuovo decreto del Miur sulla scuola, è confermata anche per quest’anno. Tutti i maturandi sono chiamati a scrivere una relazione sul loro Percorso per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO). In questo articolo vi daremo alcune dritte su come si scrive una relazione, quali sono le informazioni da inserire nella scaletta e in che modo potete raccontare ai commissari la vostra esperienza lavorativa.

Non perdere:

come-scrivere-relazione alternanza

Maturità 2020, alternanza scuola lavoro: come costrurire la scaletta per la relazione

La prima cosa da fare quando si scrive una relazione, in questo caso riguardante la vostra esperienza di alternanza scuola-lavoro, è preparare una scaletta. In questo modo potrete tenere sotto controllo il vostro testo, senza correre il rischio di uscire fuori tema o di dimenticare alcuni passaggi che volevate inserire. Ecco un esempio di scaletta per la vostra relazione:

  • Introduzione: parlate della struttura in cui avete svolto il percorso di alternanza, parlando anche di quante persone ci lavorano e di cosa si occupano. Spiegate la durata del progetto, gli obiettivi
  • Svolgimento: nel cuore della vostra relazione potrete parlare del vostro tutor, di cosa vi ha insegnato a fare e se ci sono stati dei momenti di difficoltà
  • Conclusione: traete le vostre conclusioni, analizzate le eventuali criticità, spiegate cosa avete imparato di nuovo e dove vi siete migliorati

Relazione Alternanza Scuola-Lavoro: consigli per la scrittura

La prima cosa da tenere bene a mente quando scriverete la vostra relazione sull’alternanza scuola-lavoro è che si tratta dell’elaborazione scritta di una vostra esperienza personale, quindi solo voi conoscete bene le informazioni da inserire nel vostro testo. Detto ciò ricordate di mantenere un linguaggio semplice ma non troppo autoreferenziale, non si tratta di una pagina di diario ma di un dove riportate tutti i dettagli della vostra esperienza. Dovete essere puntuali e precisi, e ricordate quindi d’inserire tutto ciò che ricordate della vostra esperienza: cosa avete imparato, le attività svolte e le vostre considerazioni in merito.

Per approfondire:

Leggi anche:

(Credits immagini: Unsplash)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi