Condividi
Orientamento terza media: come scegliere la scuola superiore
Condividi su

Orientamento terza media: come scegliere la scuola superiore

Di Alice Giusti
pubblicato il 09 novembre

Orientamento scuola superiore: stai facendo la Terza Media e cerchi aiuto per la scelta delle superori? Ecco tutto quello che devi sapere per scegliere la scuola adatta a te!

Orientamento terza media: come scegliere la scuola superiore

Orientamento Terza Media: la scelta della scuola superiore

Sono aperte le iscrizioni al prossimo anno scolastico! Trovate qui tutte le informazioni:

Arrivati in Terza Media il primo pensiero corre subito ai temibili esami di Terza Media, ma prima di arrivare a giugno, c’è un’altra importante decisione da prendere: scegliere le scuole superiori da frequentare! Alcuni studenti hanno già le idee chiare, altri invece non sanno neanche quali indirizzi esistono e cosa vorrebbero studiare. La scelta della scuola superiore non è facile né banale: tieni conto che per i prossimi cinque anni dovrai specializzarti in un percorso di studio che dovrebbe indirizzarti verso il lavoro che vorresti fare da grande. Ovviamente sei sempre in tempo a cambiare scuola in corsa o a fare un’università totalmente diversa dall’indirizzo scelto alle superiori, ma si dice sempre che chi “inizia bene è a metà dell’opera” quindi fare subito la scelta giusta è meglio! I criteri da tenere in considerazione sono diversi, tra cui quali sono le tue passioni, cosa vorresti fare da grande, se ti piace studiare e pensi di volere continuare con l’università oppure no, quali sono le materie per cui sei più portato e l’offerta di lavoro sul mercato oggi. Non sai da che parte iniziare per scegliere le superiori? Non ti preoccupare: noi di ScuolaZoo siamo qui per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Devi effettuare l’iscrizione alla scuola superiore, ma non sai come fare? Ecco tutte le informazioni per compilare la domanda:

Orientamento Scuola Superiore: quanti indirizzi esistono?

Prima di capire come scegliere la scuola superiore, facciamo chiarezza su quali sono le scuole esistenti! Il panorama è piuttosto vasto e in seguito alla riforma Gelmini del 2010 con cui si sono introdotte nuove scuole e se ne sono ridenominate altre, potrai avere un po’ di confusione, quindi vediamo di capire con ordine quali sono tutte le scuole superiori. La prima cosa da sapere è che ci sono tre grandi macro-aree: i Licei, gli Istituti Tecnici e gli Istituti Professionali. Ognuno di questi prevede poi degli indirizzi e corsi di studio specifici, che a loro volta possono avere altre articolazioni. Un po’ confuso? Non ti preoccupare: ti rendiamo subito le cose semplici.

Scelta della Scuola Superiore: i licei

Iniziamo dai licei: quali sono e quanti sono? Dai tre tradizionali (classico, scientifico e linguistico) oggi siamo giunti a quota sei. Vediamo quali sono.

  • Liceo artistico: è la scuola giusta per chi è appassionato di arte, scultura, arti visive e pittoriche ed è strutturato su sei indirizzi (arti visive, scenografia, architettura e ambiente, grafica, design e audiovisivo e multimediale).
  • Liceo classico: strutturato in IV e V ginnasio e I, II e III scuola superiore (IV e V ginnasio corrispondono alla prima e seconda superiore mentre I, II e III alla terza, quarta e quinta) si fonda sullo studio delle lingue classiche, ossia greco e latino, oltre all’italiano. Grande importanza è data anche alla filosofia e alla storia.
  • Liceo linguistico: il liceo linguistico, invece, è il liceo più internazionale in quanto prepara gli studenti allo studio di tre lingue straniere contemporanee.
  • Liceo musicale e coreutico: introdotto con la riforma Gelmini, il liceo musicale e coreutico è rivolto a chi è appassionato di musica e di danza e intende intraprendere in futuro una carriera artistica.
  • Liceo scientifico (con opzione scienze applicate): ami tutte le scienze naturali e applicate e la matematica? Allora l’opzione che fa per te è il liceo scientifico.
  • Liceo delle scienze umane (con opzione economico-sociale): il liceo delle Scienze Umane è incentrato sullo studio della psicologia, dell’antropologia e della sociologia, in un percorso che si focalizza sull’essere umano e la società.

Indirizzi Scuole Superiori: Isitituti Tecnici

Gli Istituti Tecnici, maggiormente professionalizzanti rispetto ai licei, sono diversi e hanno al loro interno tante articolazioni e opzioni più specifiche. Ecco la lista completa.

  • Amministrazione, Finanza e Marketing: è la vecchia Ragioneria e specializza gli studenti nella comprensione e conoscenza delle materie di tipo economico e finanziario.
  • Turismo: vuoi diventare in futuro un operatore nel settore turistico? Questa scuola ti prepara a diventarlo fornendoti le conoscenze sul settore turistico, le lingue e gli aspetti economici di base.
  • Meccanica, Meccatronica ed Energia: in questo istituto ti specializzerai nella conoscenza degli impianti e sistemi meccanici, meccatronici ed energetici per diventare un tecnico specializzato nel settore tecnologico.
  • Trasporti e Logistica: vuoi lavorare nel settore dei trasporti navali, terrestri o aerei? Ecco la scuola che fa per te.
  • Elettronica ed Elettrotecnica: è un’indirizzo molto specifico per chi vuole diventare un esperto di sistemi elettronici ed elettrotecnica.
  • Informatica e Telecomunicazioni: il percorso di studio in questione serve per formare personale specializzato nel capo informatico e delle telecomunicazione.
  • Grafica e Comunicazione: ti piacerebbe diventare un graphic desing o lavorare nel mondo della pubblicità e della comunicazione? Questo corso di studio ti dà le basi per avviare questa carriera.
  • Chimica, Materiali e Biotecnologie: questo corso di studio si basa pricipalmente sullo studio della chimica e della biotecnologia applicata al settore farmaceutico, ambientale e alimentare.
  • Sistema Moda: se sogni di divantare stilista o di intraprendere una carriera nel settore della moda, dalla produzione alla vendita, questo è l’istituto tecnico che fa per te.
  • Agraria, Agroalimentare e Agroindustria: questo istituto tecnico ti prepara per diventare un esperto del settore agrario e agroalimentare.
  • Costruzioni, Ambiente e Territorio: è il vecchio Geometri ed è rivolto a tutti coloro che sono appassionati di disegno tecnico e vorrebbero lavorare nel settore delle costruzioni e dell’edilizia.

Tipi scuole superiori: Istituti Professionali

Infine, vediamo insieme quali sono gli Istituti Professionali.

Leggi anche:

Cosa scegliere dopo la Terza Media: i consigli per non sbagliare

A questo punto è arrivato il momento di capire come fare la scelta della scuola superiore. Come accennato nel paragrafo introduttivo, la scelta dipende da diversi fattori. Il primo consiglio è comunque quello di non farti influenzare troppo: chiedi ovviamente il parare di amici, genitori e professori sulla scuola più indicata per te, ma non scegliere in base alle scelte dei tuoi amici o secondo quello che vorrebbero i tuoi genitori se la scelta non ti convince e pensi che per te sia più adatto un altro percorso di studio. Detto questo, tieni sempre a mente:

  • Quali sono le tue passioni? Per scegliere la scuola superiore è innanzitutto necessario capire quali sono le materie che ti piacciano e verso quali settori professionali vorresti indirizzarti.
  • Qual è il lavoro che vorresti fare da grande? Se hai già le idee chiare su cosa vuoi fare da grande o hai un’idea di alcuni tipi di professione che ti interessano, la scelta della scuola superiore potrà essere più facile.
  • Quali sono le materie in cui vai meglio? In genere le materie che ci piacciono di più sono quelle in cui siamo più bravi, ma non è necessariamente detto. Se la matematica o la scienza proprio non fanno per te, pensa bene, ad esempio, prima di frequentare un liceo scientifico. Non è detto che cambiando scuola le cose non migliorino (anzi), ma comunque fai un’approfondita analisi in merito.
  • Ti piace studiare e pensi di volerti iscrivere all’università? Per quanto questa distinzione sia sempre meno importante, è vero però che un liceo è per sua natura meno professionalizzante e il suo naturale sbocco è l’università. Se studiare non ti piace tanto e non vedi l’ora di arrivare alla Maturità per andare a lavorare, forse ti conviene optare per un istituto tecnico o professionale.
  • Quali sono le scuole che danno più accesso al mercato del lavoro? Infine puoi considerare anche l’aspetto meno romantico e più realistico: quali sono gli indirizzi che formano gli studenti più ricercati sul mercato del lavoro? Quale diploma è maggiormente richiesto? Qua trovi l’elenco delle migliori scuole superiori in Italia: Scuole superiori: le migliori secondo la classifica Eduscopio 2018
  • Fai il test per la scelta delle superiori. Per avere un ulteriore indicazione su quale potrebbe essere la scuola superiore che fa al caso tuo, prova anche a fare il nostro test per l’orientamento: Orientamento terza media: il test per scegliere la scuola superiore

(Foto Credits: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Orientamento Scolastico Orientamento