Condividi
#Smontati, Giornata contro il bullismo: i figli di papà
Condividi su

#Smontati, Giornata contro il bullismo: i figli di papà

Di Chiara Greco
pubblicato il 02 febbraio

#Smontati, scopri il secondo tipo di bulli: i figli di papà! Quali sono le caratteristiche principali di questi bulletti? Scoprile e #smontali!

#Smontati, Giornata contro il bullismo: i figli di papà

Giornata contro il bullismo 2019: identikit dei figli di papà, riconoscili e #smontali

La Giornata contro il bullismo, celebrata il 7 gennaio, è un evento importantissimo che serve a portare alla luce una triste realtà della nostra società. Noi di ScuolaZoo siamo molto legati al tema del bullismo e abbiamo deciso di dire la nostra in un modo un po’ particolare. Vi abbiamo già presentato le Stupide BB, uno dei tipi di bulli che purtroppo popolano i corridoi delle scuole, e vi abbiamo insegnato a smontarle! Come promesso, oggi tratteremo un’altra specie di bulletti: i figli di papà, coloro che pensano di esser scesi dall’Olimpo per essere ammirati, quei ragazzi che, montati come una torre di sabbia, non vedono altro che loro stessi e la loro ricchezza e che, per stare con i piedi per terra, dovrebbero portare dei pesi che contrastano il loro smisurato ego. Cosa bisogna fare con loro? Beh, identifichiamoli e #smontiamoli!

giornata contro il bullismo 2019 figli di papà smontati

Bullismo a scuola: chi sono i figli di papà?

Ovviamente sappiamo che con la defininzione figli di papà non servono altre parole per capire di chi parliamo ma, per esser sicuri di far riferimento alle persone giuste, dobbiamo fare un breve identikit dei soggetti in questione. Lente di Sherlock Holmes alla mano: si parte con l’identificazione! Vedete all’orizzonte una persona che indossa degli airpods, nelle mani ha le chiavi di un’auto che profuma ancora di nuovo ed è tirata a lucido, come neanche il pavimento di Versailles? Man mano che cammina scruta il mondo intorno a sé dall’alto in basso, dietro le lenti oscurate degli occhiali, come Anna Wintour durante le sfilate di alta moda a Parigi? Mentre si accinge al banco pensa di esser illuminato da un bagliore di luce e pavoneggia tra le Stupide BB, sue amichette, per far crescere ancora di più il suo ego? È lui: il figlio di papà di razza pura, con tutti i suoi vizi che gli fanno da aurea mistica. Ora scoprite come smontarlo!

Giornata contro il bullismo a scuola: come smontare i figli di papà

Come le Stupide BB, i figli di papà non sono altro che una montatura fatta di beni materiali: l’amore, l’amicizia e tutti i valori che non si acquistano con il denaro non fanno parte dei loro possedimenti. Mettono loro stessi in piccoli oggetti che, se sottratti, lo faranno impazzire. È un po’ come Voldemort e i suoi Horcrux. Nel telefono, nella macchina, negli occhiali firmati del figlio di papà ripone tutto il suo amore perché (forse) non ha altro modo per riceverlo. Infatti, privato dei suoi beni materiali, il figlio di papà non è altro che un bambino capriccioso e solo, a cui mancano le carezze della mamma e il vero affetto del papà. Vale la pena aver paura di uno così e farsi mettere i piedi in testa? Assolutamente no!

Tipi di bulli: scopri come smontare il bullismo

I figli di papà non sono certamente gli unici bulli in circolazione! Qui trovate tutti i nostri identikit di bullo per scovarli e smontarli così che non dobbiate temerli mai più:

(Credits copertina: Gossip Girl, The CW; Credits foto: Harry Potter, Warner Bros.)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Scuola