Condividi
Test Medicina 2019, boom di ricorsi vinti: nuovi posti disponibili e scadenze per ricorrere al Consiglio di Stato
Condividi su

Test Medicina 2019, boom di ricorsi vinti: nuovi posti disponibili e scadenze per ricorrere al Consiglio di Stato

Di Alice Giusti
pubblicato il 20 novembre

I ricorsisti del 2017 sono stati ammessi e una valanga di nuovi ricorsi è in arrivo: cosa succede al test di ammissione a Medicina?

Test Medicina 2019, boom di ricorsi vinti: nuovi posti disponibili e scadenze per ricorrere al Consiglio di Stato

Test di Medicina 2019: le novità sui ricorsi

È dal 3 settembre, giorno del Test di Medicina 2019, che non si fa che parlare di ricorso: viste le tante irregolarità, sono molti gli studenti che hanno deciso di adire le vie legali. Il Consiglio di Stato, poi, sta dando in molti casi ragione ai ricorsisti degli anni passati: in una sentenza di ottobre, infatti, ha specificato che il ricorso collettivo del 2018 è stato accettato perché il Miur avrebbe potuto aumentare il numero di posti disponibili a Medicina di 1600 unità già a partire dall’anno precedente. Sulla scia di questa decisione, il Consiglio di Stato si è mosso per l’ammissione dei ricorsisti che hanno sostenuto il test nel 2017. E non finisce qui: un altro ricorso al Test di Medicina 2019 è in arrivo…

ricorso-test-medicina-consiglio-stato

Numero chiuso: il Consiglio di Stato ammette a Medicina chi ha fatto ricorso nel 2017

A inizio ottobre 2019, il Consiglio di Stato ha previsto la riammissione di 250 studenti che avevano fatto ricorso per il test di Medicina 2018. Il motivo? Il Miur, per la prova di ammissione 2019, ha previsto 1600 posti disponibili in più rispetto allo scorso anno, numeri che avrebbe potuto garantire e prevedere anche l’anno precedente (quindi nel 2018) e l’anno precedente ancora (2017). Questa sentenza ha quindi portato il tribunale amministrativo ad accogliere, in data 19 novembre 2019, per le stesse ragioni, il ricorso collettivo di chi ha sostenuto il test d’ingresso a settembre 2017, presentato dallo studio legale Leone-Fell. Una questione di giustizia ed equità, ma anche di sbocchi lavorativi: secondo il Consiglio di Stato, infatti, l’aumento dei posti disponibili risponde alla necessità di sopperire alla mancanza di medici futuri.

Posti disponibili Test Medicina 2019: Consulcesi è pronta a un nuovo maxi- ricorso

Anche Consulcesi, network legale che da anni combatte contro il numero chiuso, è deciso nel raccogliere nuove sottoscrizioni contro Test di Medicina 2019. La decisione verrà resa nota il 22 novembre, termine ultimo per presentare un ricorso al TAR. A poter adire il tribunale, secondo Consulcesi, sono ancora circa 18mila studenti.

Leggi anche:

(Foto Credits: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso