Condividi
Maturità 2019: dubbi e certezze sull’alternanza scuola lavoro
Condividi su

Maturità 2019: dubbi e certezze sull’alternanza scuola lavoro

Di Chiara Greco
pubblicato il 26 ottobre

Alternanza Scuola-Lavoro, il punto della situazione per la Maturità 2019: scopri le ultime notizie del Miur sul numero di ore obbligatorie, tesina e domande per l’orale!

Maturità 2019: dubbi e certezze sull’alternanza scuola lavoro

Esame di Maturità 2019: quanto conta l’alternanza scuola lavoro?

Pian piano si sta delineando il nuovo esame di Maturità 2019 in tutte le sue forme: la nuova struttura della prima prova d’italiano, le materie aggiunte per la seconda prova e l’abolizione della terza prova e la nuova forma di colloquio orale. Il problema che tormenta gli studenti è quello dell’alternanza scuola lavoro: conta o non conta? Quanto serve per la Maturità? Noi di ScuolaZoo vogliamo fare un po’ il punto della situazione così da capire quali sono le notizie certe sull’alternanza e dove, invece, persistono i dubbi che, si spera, il Miur possa risolvere in tempo per la prima prova del 19 giugno 2019!

Non finiscono mai le novità sulla nuova Maturità 2019: scopri le ultime dal Miur!

L’alternanza scuola lavoro non cambia solo per i maturandi, ma anche per chi inizia il triennio! Ecco cosa sapere sulle novità del Miur:

Alternanza Scuola-Lavoro: necessaria per l’ammissione alla Maturità 2019?

Partiamo da una certezza: per essere ammessi alla Maturità 2019 non è necessario il requisito dell’alternanza scuola lavoro. Questo significa che siete obbligati a frequentarla per avere una valutazione completa nel momento in cui verranno fatti gli scrutini ma se non avete raggiunto il numero di ore necessarie potrete comunque sostenere l’Esame di Stato.

Ore obbligatorie Alternanza Scuola-Lavoro: quante sono?

Un altro dubbio sull’alternanza riguarda il numero di ore obbligatorie previste dal piano scolastico. Se il conseguimento del monte ore necessario non è un requisito d’esame, siete comunque tenuti a rispettare questi parametri per non ricevere brutti scherzi in sede di scrutinio. Queste sono le ore obbligatorie per i licei e gli istituti:

  • 200 ore per i licei
  • 400 ore per gli istituti tecnici e professionali

Tuttavia, sono in arrivo possibili cambiamenti del Miur che porterebbero a un dimezzamento delle ore di alternanza scuola lavoro:

Tesina Maturità 2019: il ruolo dell’alternanza

Si è ampiamente discusso sul fatto che inizialmente il Miur voleva obbligare gli studenti a fare una tesina sul loro percorso di alternanza scuola-lavoro. Adesso invece, con l’abolizione della tesina per il colloquio orale, l’alternanza non sarà più oggetto di approfondimento da sviluppare in forma scritta in previsione della Maturità.

Qua trovi tutti i dettagli sull’abolizione della tesina alla Maturità 2019:

Orale Maturità 2019 e Alternanza Scuola-Lavoro: che domande ci potranno essere?

Al colloquio orale non dovrete portare più la famigerata tesina che creava spesso tanti problemi nella sua stesura. Se ci siamo tolti un pensiero davanti, rimane però il dubbio di quali domande potreste ricevere nel momento in cui vi troverete seduti davanti alla commissione di prof esterni e interni. Per questo motivo, vi chiariamo anche qui la questione: l’alternanza è oggetto di alcune domande da parte della commissione, che potrebbe chiedervi di raccontare la vostra esperienza lavorativa e trarne qualche considerazione personale. Rimane il dubbio sulla possibilità di scrivere una relazione sull’alternanza scuola – lavoro che vada ad aprire l’orale e che farà da punto di partenza per iniziare il colloquio.

Non avete idea su come scrivere una relazione sull’alternanza scuola-lavoro? Trovi qui tutti gli spunti ed esempi:

(Credits Immagini: Unsplash)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità