Condividi
Test Medicina 2020, domande di logica: il metodo migliore per affrontarle
Condividi su

Test Medicina 2020, domande di logica: il metodo migliore per affrontarle

Di Alice Giusti
pubblicato il 10 luglio

I quesiti di logica sono spesso tra i più difficili da affrontare se non si ha la giusta preparazione… WAU! ci dà dei consigli pratici per rispondere bene il giorno del Test di Medicina 2020!

Test Medicina 2020, domande di logica: il metodo migliore per affrontarle

Domande Test di Medicina 2020: come rispondere ai quesiti di logica

Quando pensate al Test di Medicina 2020, la cosa che vi preoccupa di più sono le domande di logica? Sono ben 12 – su 60 quesiti totali – e spesso mandano in crisi anche gli studenti più preparati teoricamente perché sono tipologie di esercizi che alle scuole superiori difficilmente si insegnano. Tuttavia, non è certo il caso di andare in crisi: basta trovare il metodo giusto per imparare a rispondere ai vari tipi di domande di logica e massimizzare il punteggio del test d’ingresso. Ci pensano gli esperti di WAU!, che aiutano gli studenti a prepararsi al Test di Medicina (il 70,9% di chi segue il corso completo supera la prova), a darvi dei consigli per rispondere bene ai quesiti.

Se volete conoscere meglio il metodo WAU!, leggete anche qui:

test-medicina-2020-logica

Prepararsi al Test Medicina 2020: le dritte di WAU! per affrontare i quesiti di logica

Per affrontare le domande di logica c’è bisogno di una preparazione ad hoc, imparando a riconoscere quali sono gli esercizi e le tecniche più frequenti e soprattutto esercitandosi molto. Ecco cosa sapere per arrivare al test al massimo delle vostre potenzialità.

Su cosa vertono le domande di logica? Partiamo da qui!

La prima cosa da sapere è che, secondo il bando del Miur, le domande di logica sono di due tipi:

  • Logica verbale e ragionamento logico-verbale
  • Logica matematica e ragionamento logico-matematico

Nella preparazione al Test di Medicina, quindi dovete considerare entrambi i tipi di esercizio e concentrarvi in modo particolare su quelli che vi danno più grattacapi.

Quali sono gli esercizi più frequenti? Capite come risolverli!

WAU! vi aiuta a capire quali sono i quesiti di logica più frequenti e come risolverli in modo da conoscere le tecniche per rispondere alla maggior parte delle domande. 

Fate tante simulazioni del Test di Medicina!

Vale per tutte le domande del Test di Medicina, ma a maggior ragione i quesiti di logica necessitano di tanta esercitazione pratica: il miglior modo è quindi fare tanti quiz! WAU! vi consiglia di fare una simulazione prima di tutto per verificare il vostro livello iniziale, poi di procedere allo studio teorico e periodicamente di fare nuove simulazioni per verificare che il vostro punteggio aumenti sempre un po’ di più. Poi, prima del test, fate tanti, tanti quiz!

Non dimenticate lo studio teorico

Anche per i quesiti di logica, non si sfugge comunque dalla preparazione teorica che vi dà le basi per poter svolgere sempre meglio i quiz. Potete prepararvi sui manuali di WAU! editi da Edizione Simone o frequentare un corso WAU! per migliorare le vostre conoscenze.

Acquisite la giusta tecnica in vista del test

Il giorno del Test di Medicina, dovrete avere un piano ben chiaro per ottenere un buon punteggio. Se avete seguito il metodo fin qui descritto, saprete ormai quali sono le domande più frequenti, quelle trabocchetto e come gestire i 100 minuti a disposizione. Tuttavia, ansia, paura e distrazione possono giocare brutti scherzi dell’ultimo minuto quindi bisogna essere pronti a gestire ogni imprevisto. Ricordatevi quindi di:

  • Leggere velocemente tutte le domande e leggere le risposte solo se riconoscete il tipo di esercizio
  • Rispondere subito alle domande di logica di cui conoscete la risposta al 100% – velocità e attenzione sono le parole chiavi!
  • Passare poi ad affrontare i quesiti a cui ritenete di poter rispondere, ma che vi richiedono un ragionamento più accurato o di fare dei calcoli con attenzione. Anche in questo caso rispondete solo a quelli di cui siete sicuri (ricordate che la risposta non data vale 0 punti, ogni risposta sbagliata -0.4 punti)
  • A questo punto, ricontrollate tutte le risposte date e i calcoli, rileggete quelle a cui non avete risposto per verificare se siete in grado di rispondere ad altri quesiti, ma mi raccomando nel dubbio meglio lasciare in bianco.

Se volete avere ancora più consigli, ma soprattutto vi piacerebbe rendere la preparazione al test un’occasione unica per apprendere e divertirvi, scoprite i corsi di WAU! e anche i materiali di studio che potete scaricare qui!

Vi interessa sapere anche come rispondere bene ai quesiti di altre materie? Date un’occhiata a questo articolo:

Test Medicina 2020: le altre risorse per studiare

I nostri consigli per la preparazione al test di Medicina non finiscono qui! Trovate di seguito altre risorse utilissime e pratiche:

(Foto Credits: Wauniversity.it)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso