Maturità 2017 Prima Prova: Guida Tema Storico
Condividi su

Maturità 2017 Prima Prova: Guida Tema Storico

Di Andrea
pubblicato il 16 maggio

Prima Prova: Guida Tema Storico per la Maturità 2017, ecco tutte le informazioni e le indicazioni che vi servono per affrontare questa traccia al meglio

Maturità 2017 Prima Prova: Guida Tema Storico

Prima Prova Maturità 2017: il tema storico

Se alla Prima Prova della Maturità 2017  vi sentite forti con la traccia di storia, ossia il tema storico, sappiate che noi di ScuolaZoo siamo pronti ad aiutarvi. Lo svolgimento del tema storico scelto dal MIUR, dopo aver letto questa guida, non vi farà più paura. Vi aiuteremo con lo svolgimento, lo stile da usare, cosa non dimenticare e la scaletta. Insomma tutti i consigli per svolgere al meglio la traccia del Tema Storico per la Maturità 2017.

Tema Storico Prima Prova Maturità 2017: consigli per affrontare la traccia

Ci siamo, è il momento di iniziare a svolgere la traccia del Tema Storico durante la Prima Prova della Maturità 2017. Prima di buttarvi a capofitto nella scrittura sappiate che ci sono degli elementi da tenere in considerazione per svolgere la traccia al meglio. Vediamoli punto per punto:

  • Conosco bene l’argomento? È la solita domanda che ogni volta vi facciamo, prima di iniziare qualsiasi traccia. Siete sicuri di conoscere abbastanza bene quello che vi viene chiesto per fare un tema storico? Dovete sapere tutto del periodo analizzato altrimenti rischierete di ritrovarvi con un tema storico molto debole e con delle enormi lacune.
  • Come usare i documenti? Insieme alla traccia storica da svolgere, il Miur vi fornisce due o tre documenti, insieme al titolo, per cercare di indirizzarvi sulla giusta strada. Leggeteli davvero con molta molta calma, cercando di capire cosa il tema storico vi stia chiedendo. Fatto questo, ragionate su quanto sapete (anche le date, purtroppo) riguardo a quel periodo storico e decidete come muovervi.
  • Quanto aggiungere? In genere i documenti vi forniscono ben poco, giusto un’introduzione generale al tema storico. Quello che vi consigliamo è di aggiungere il più possibile di quello che sapete sul’argomento. Generalmente si tratta di argomenti del 1900, quindi programma che dovreste sapere tutti (almeno in teoria).

Tema storico Prima Prova Maturità 2017: la struttura

Per scrivere un Tema Storico durante la Prima Prova della Maturità ci sono delle regole da rispettare. La struttura per svolgere la traccia al meglio deve seguire quest’ordine:

  • Introduzione: qui presentate l’argomento. Prendete spunto dai documenti che vi hanno fornito insieme alla traccia e date un primo quadro generico dell’argomento di cui andrete a parlare.
  • Svolgimento: in questa parte del tema storico dovrete esporre i fatti in ordine cronologico, magari argomentando anche la situazione in modo analitico e spiegando la relazione causa effetto tra gli eventi. Date un quadro storico dell’epoca in cui si svolgono i fatti e, dopo la descrizione, cercate di spiegare il tutto prendendo ad esempio le argomentazioni degli studiosi
  • Conclusione: alla fine dello svolgimento della traccia del tema storico bisogna scrivere un conclusione dove tirate semplicemente le somme e “puntate i riflettori” sull’argomentazione più convincente.

Prima Prova Maturità 2017: come scrivere un tema storico

Oltre al ricordarvi che è fondamentale non lasciarsi andare a troppe considerazioni soggettive e che è importante leggere le argomentazioni date a sostegno della vostra tesi, vi consigliamo di scrivere il vostro tema storico come se fosse un libro di testo. Stile molto formale. Ma attenti, non dovete annoiare il lettore, dovete cercare di coinvolgerlo in quello che state dicendo. Può non sembrare facile, ma se conoscete bene l’argomento, non avrete grossi problemi!

Tema storico Maturità, esempio: le tracce svolte negli anni passati

Oltre a tutte le informazioni che vi abbiamo messo a disposzione in questa guida vi suggeriamo anche di controllare questo tema storico scritto per la Prima Prova della Maturità 2016.

Volete restare aggiornati su tutte le novità della Maturità 2017 e confrontarvi su dubbi, ansie, speranze con altri maturandi? Venite a trovarci nella nostra Pagina Facebook e sul nostro Gruppo Facebook!
Buona maturità!

Andrea
Curioso e deciso, riesco sempre ad ottenere ciò che voglio. Alla costante ricerca di nuovi modi per sentirmi realizzato, ho avuto esperienza in cortometraggi e come rappresentante d'istituto, adesso invece mi dedico alla scrittura, sfogando la mia fantasia con una penna e un foglio bianco. Sempre disposto ad accettare nuove sfide, non so dove mi porterà il domani.
Leggi altri articoli in Prima Prova Maturità Maturità